Meltar Boutique Hotel Asiago

“Ottimo hotel”

Originariamente era una casa colonica e Meltar, nella lingua dei Cimbri ( X secolo d.C. ), significava palude. La casa e’ costruita nella tipica pietra locale e si erge tra i boschi dell’Altipiano.
Un panorama bellissimo e quello che colpisce e’ l’assoluto silenzio.
Sito nel centro di un campo da golf, ospita spesso campionati internazionali.
Camere molto curate ed un ottimo materasso. Personale gentile e disponibile, la receptionist Pamela e’ riuscita perfino a farmi venire il giorno dopo l’arrivo un infermiere.
Andrebbe potenziato il sevizio alla prima colazione, affidato spesso ad un solo cameriere.
Completamente insoddisfacente la connessione internet, molto lenta e fuori uso per un paio di giorni.
Spa dotata di tutto, salvo piscina.

Ha soggiornato in Luglio 2016

Commenti (2)

  1. Nicolas

    continuously i used to read smaller articles which also clear their
    motive, and that is also happening with this paragraph which
    I am reading at this time.

    Rispondi
  2. Eusebia

    Hello! Do you use Twitter? I’d like to follow you if that would
    be ok. I’m definitely enjoying your blog and look
    forward to new posts.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.