Il Bello E Il Brutto Tempo Non Durano Tutto Il Tempo – Piero Romano

Nota dell’Autore

Queste poche righe sono dedicate a mia moglie ed ai miei figli con l’intento che possano avere la sensazione di quanto è avvenuto nella famiglia di origine e poter dare uno sguardo alle loro radici e soprattutto avere una testimonianza che consenta di non vanificare questi avvenimenti nel nulla.

Le foto si fermano agli ascendenti: da quando sono nati in avanti c’è una ricca ed ordinata collezione in circa 30 album di immagini.

Un loro figlio o nipote potrà con un tuffo nel passato avere elementi che soddisfino una eventuale curiosità. Quanto mi farebbe piacere se qualcuno scrivesse un domani il seguito di questo libro, illustrando magari i prossimi cinquanta o cento anni ed istaurando quindi un diario di bordo.

Volutamente ho cercato di essere obiettivo, evitando di esprimere giudizi nei confronti di ogni personaggio, che si muove negli scenari descritti.

La memoria tende a seppellire d’istinto gli episodi spiacevoli e purtroppo rivisitando situazioni accadute ormai molti anno fa, non è possibile evitare che il dolore si ripresenti.

Desidero ringraziare Vittorio, mio cugino, per le informazioni e foto che mi ha dato della famiglia paterna e Bianca per i suoi ricordi, che hanno rappresentato l’unica fonte a cui attingere, essendo già trapassati tutti gli altri possibili testimoni delle prime vicende narrate.

Il tempo scorre inesorabile e forse avrei dovuto cimentarmi prima in questa narrazione, che certamente sarebbe stata molto più ricca di particolari.

Piero ROMANO

Settembre 2004

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *