Resto al Sud: boom di finanziamenti

da PMI del 13.04  di Noemi Ricci

Risiedono in Campania, hanno tra i 30 ed i 35 anni, un’elevata istruzione e sono attivi nel settore turistico-culturale gli imprenditori di Resto al Sud, che fa registrare un boom di finanziamenti.

Grande successo per l’iniziativa Resto al Sud: in 60 giorni Invitalia ha valutato oltre 600 domande, un numero tre volte superiore a quello previsto, e a breve pubblicherà l’applicazione App “Resto al Sud” per consentire ai destinatari della misura di rimanere informati in tempo reale sull’esito delle proprie richieste.

Resto al Sud in numeri

Resto al Sud, lo ricordiamo, è l’iniziativa prevista dal decreto legge n.91/2017, destinata ai giovani under 36 residenti nel Mezzogiorno, che consiste in un prestito fino a 40mila euro (il 35% a fondo perduto ed il 65% a tasso zero da restituire in 8 anni) per coprire l’investimento iniziale e il capitale circolante della nuova attività imprenditoriale.Un’iniziativa di grande successo, raccontati dai numeri: 2.031 i progetti imprenditoriali presentati, che prevedono investimenti per 134 milioni di euro, con richieste di agevolazioni per 68,5 milioni e 7.500 nuovi posti di lavoro. In più ci sono ulteriori 5.400 domande in fase avanzata di compilazione sulla piattaforma online di Invitalia.

L’Amministratore Delegato, Domenico Arcuri, sottolinea:

Resto al Sud è una risposta di qualità alla domanda di lavoro e di impresa nel Mezzogiorno e Invitalia sta assicurando tempi record di gestione dell’incentivo per consentire un rapido avvio delle iniziative approvate, che ad oggi sono 210.

Identikit del giovane imprenditore del Sud

Sono otto le regioni del Sud interessate dall’intervento. Tra queste la maggior parte delle domande (45%) proviene dai giovani imprenditori della Campania, a seguire Sicilia e Calabria (17%), Abruzzo e Sardegna (7%), Puglia (4%), Basilicata (2%) e Molise (1%).

Per lo più (37%) si tratta di giovani fra i 30 e i 35 anni, ma c’è anche una buona percentuale di under 25 (34%). Un imprenditore su tre possiede un elevato livello di istruzione (laurea, master, dottorato di ricerca).Le nuove attività aperte si concentrano soprattutto nel settore turistico-culturale (47%), a seguire le attività manifatturiere (23%) e i servizi alla persona (15%).

Commenti (6)

  1. gamefly free trial

    Link exchange is nothing else but it is simply placing the other person’s blog link on your page at appropriate place and other person will
    also do similar in favor of you.

    Rispondi
  2. minecraft

    Saved as a favorite, I like your site!

    Rispondi
  3. minecraft

    Can I simply say what a relief to uncover an individual who actually
    understands what they’re discussing online.
    You certainly understand how to bring an issue to light and make it important.
    More and more people have to look at this
    and understand this side of the story. I was surprised that you are not more popular given that
    you certainly possess the gift.

    Rispondi
  4. descargar facebook

    What’s up to all, how is the whole thing, I think every one is getting more from this website,
    and your views are good in favor of new users.

    Rispondi
  5. Sling TV

    I visited several sites but the audio quality for audio songs existing at this website is
    genuinely marvelous.

    Rispondi
  6. What Equipment is Needed for Sling TV

    It’s a pity you don’t have a donate button! I’d most certainly donate to this superb blog!
    I suppose for now i’ll settle for bookmarking and adding your
    RSS feed to my Google account. I look forward to new updates and will share this blog with my Facebook group.
    Chat soon!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *