Il Piacere dell’onesta’

di Luigi Pirandello
con Geppy Gleijeses, Vanessa Gravina
e con Leandro Amato, Maximilian Nisi, Tatiana Winteler, Mimmo Mignemi, Brunella De Feudis
regia Liliana Cavani

Dopo la felice esperienza di Filumena Marturano, Liliana Cavani torna a dirigere Geppy Gleijeses ne Il piacere dell’onestà di Luigi Pirandello.

Una famiglia borghese che, pur di mantenere intatta una parvenza d’onore, simula un matrimonio finto per coprire lo scandalo di una donna (Agata) messa incinta da un uomo già sposato e con un’altra famiglia. Angelo Baldovino, un uomo apparentemente ordinario e privo di doti, su compenso si assumerà l’onere di salvare la rispettabilità d’una casata macchiata dal peccato ma si mostrerà meno insignificante e neutro di quanto si supponeva. Disposto ad accettare la finzione di sposare Agata e riconoscere il nascituro dandogli il suo nome, Baldovino è tuttavia deciso a recitare la sua parte di uomo irreprensibile e onesto fino in fondo, ma apparire onesto, in un mondo che non rende affatto facile esserlo, genera inevitabilmente una serie di complicazioni.

Due grandi attori diretti dalla regista di fama internazionale Liliana Cavani in uno dei più famosi classici del Novecento.

In questa nuova edizione de Il piacere dell’onestà i personaggi sono quello che sono, le disoneste creature dello scrittore siciliano; ma anche gli attori, i loro interpreti sono quello che sono; creature ben diverse, ciascuna con la sua storia, il suo diverso ardore, e la propria onestà di interprete. (…) Ciò che importa nello spettacolo di Cavani, è la limpidezza con cui è trattata la torbida materia. Non solo. Non c’è astrazione di Pirandello che non sia smussata dalla semplice umanità (e tecnica) degli attori. Non c’è rovesciamento che non sia rimesso con i piedi per terra. Merito primo e assoluto di Geppy Gleijeses misurato allo stremo; e poi di Vanessa Gravina, luminosa.
Franco Cordelli – Corriere della Sera

Applausi scroscianti al termine della apprezzatissima performance.Un piccolo incidente: un cellulare ha squillato e Geppy Gleijeses ha ri[reso la recitazione fin dal momento in cui e’ avvenuta l’intrusione del cellulare.

Infine va sottolineata anche l’interpretazioe di Paolo Romano nel ruolo del padre naturale.

Questo e’ vero teatro.

Commenti (8)

  1. Windy

    At this time I am going to do my breakfast, after having my breakfast coming over again to read more
    news.

    Rispondi
  2. best cryptocurrency to invest today

    Very nice article and right to the point. I don’t know if this is truly the best place to ask but do you guys have any thoughts on where to hire some professional writers? Thanks in advance 🙂

    Rispondi
  3. zorivare worilon

    You really make it appear so easy with your presentation however I in finding this topic to be really something which I feel I might by no means understand. It sort of feels too complicated and very extensive for me. I am having a look forward on your subsequent post, I will try to get the hang of it!

    Rispondi
  4. Autumn

    An impressive share! I have just forwarded this onto
    a friend who has been conducting a little homework on this.

    And he in fact bought me dinner due to the fact that I discovered it for him…
    lol. So allow me to reword this…. Thank YOU for the meal!!
    But yeah, thanx for spending time to talk about this subject here on your web page.

    Rispondi
  5. Almeda

    Article writing is also a fun, if you be familiar with afterward you can write or else it is
    complicated to write.

    Rispondi
  6. Otilia

    What’s up to every one, it’s actually a good for me to go to see this web
    site, it consists of priceless Information.

    Rispondi
  7. Cleta Gargiulo

    I have learn some good stuff here. Definitely value bookmarking for revisiting. I surprise how so much effort you put to make the sort of magnificent informative web site.

    Rispondi
  8. Cortez Higginbottom

    You have observed very interesting details! ps nice website.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.