Ristoranti Mondo

Quelli-che-hanno-ottenuto-una-votazione-massima-e-molto-buona.

Un’esperienza unica

Entriamo nel locale accolti dai due maitre di sala e da un cameriere. Scegliamo il menu’ vegetariano e un prosecco Ca’ del Bosco, che ci accompagnera’ a tutto pasto.
Allego il menu’ davvero eccezionale, che rispecchia ill rigoroso lavoro di ricerca e sperimentazione del patron Luigi Taglienti. Ad ogni portata segue la descrione degli ingredienti da parte di uno dei capi sala . Alla fine del pasto ci accorgiamo che sono passate ben tre ore.
Prima

Prima di concludere il Taglienti si presenta al nostro tavolo e gli significhiamo la nostra soddisfazione.Ritengo pienamente giustificata la stella Michelin.

Un ristorante di classe

Ci accomodiamo in giardino, accolti dal proprietario. Scegliamo un Pinot Nero Terlan Alto Adige del 2018. Bigoli con zucchine e pancetta. Poi abbcchio in crosta di mandorle. Infine mille foglie con zabaglione. Chiudiamo con grappa 50.
Ottimo e accurato il servizio. Ottimo il cibo, anche se le porzioni erano troppo grandi.

Ristorante panoramico

Osteria dei Bracconieri Brunate (C0)

Il locale e’ sito vicino al capolinea della funicolare Como-Brunate.
Riusciamo a prenotate un tavolo con una spendida vista sul lago. Aderiamo al suggerimento del proprietario e scrgliamo un ‘ottimo ragu’ di cervo con polenta,innaffiandolo con juna bottiglia di Brolio. Delizioso il dessert di panna cotta al caramello. Molto accurato il servizio da pasrte della famiglia del titolare.
Conto sui 40 € a persona.

Una genovese da favola

Sulla strada per giungere al Cimitero delle Fontanelle, ci imbattiamo in questa trattoria.
Inizialmente Rita, forse la figlia del prorpietario, ci consiglia dei “pizzicotti” ovvero bocconcini ripoieni di pizza con ripiieni vari.
Quindi proviamo questa genevese davvero eccezionale ed assaggio anche una pasta e patate.
Infine una polpetta e salciccia alla brace.
Qui rivive la vera tradizione napoletana. Un applauso alla Rita che fa trasparire una genuina passione nel mettere i clienti a proprio agio.

https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g187785-d1699830-r679206051-Cantina_del_Gallo-Naples_Province_of_Naples_Campania.html#

Eccellente cucina cantonese a Londra

Hakkasan Mayfair

www.hakkasan.com

Come alcuni dei  grandi ristoranti l’entrata e’. anonima. Buona accoglienza dal personale appena entriamo. Locale elegante con sullo sfondo un banco bar con una miriade di bottiglie lungo la parete. Cio’ sia al piano terra che al primo interrato.
Iniziamo con un cocktail Hakkatimi ( vodka, campari, gran marnier, mela e arancia amara).
Quindi dim sum con quattro varieta’’ ed una insalatina d’accompagnamento e ciotole di riso bollito.
Accompagnamo con una coppa di Sanserre.
Quindi tre piattini con gamberoni, bocconcini  di maiale e trancetti di spigola.
Infine un croccantino con ripieno di gelato. Tutto freschissimo e molto ben cucinato. Infine un te’ alle orchidee. Servizio perfetto da parte di un team di camerieri provenienti da mezzo mondo. Il locale e’ presente con due sedi a Londra, tre negli Usa Abudabi, Mumbei, Doha, Schangai e Dubai.
Piacevolissima esperienza.

Canta Napoli a Milano

Iniziamo dividendo in quattro una margherita con bufala. Molto buono il pane “cafone”. Ottima sia la pasta, molto soffice, che gli ingredienti. Quindi pasta fresca (scialatielli) ai frutti di mare): discreti. Assoggio un fiore di zucca ripieno di ricotta : davvero buono. Innaffia il tutto una bottiglia di Falanghina. Dividiamo in quattro due babba e gustiamo anche un sorbetto alla vodka. Buono il servizio da parte di giovanissime cameriere.

Pizza Light

Sito nel centro della cittadina. Hanno inventato la pizza light cioe’ al centro c’e’ un buco, che viene riempitocon una insalata mista. L’effetto e’ che non ti portano una pizza enorme. ma ti alzi senza sentirti gonfio. Il costo e’ inferiore di un paio di sterline rispetto alla pizza normale.


Royal Thunbridge Wells High street Kent


Korea al Duomo

Inizialmente abbiamo scelto come antipasto dei ravioli dalla casa al vapore. Molto buoni e serviti ben caldi. Poi Bimbang: riso con verdure miste salate e uovo. La cameriera ha mischiato prima il tutto. Poi una zuppa Denjang di pasta di soia, totu e straccetti di carne di maiale.Servita in una pentola bollente Infine Hotteak Icecream ovvero una frittata dolce di te’ verde con gelato sempre al te verde. Il tutto accompagnato da birra di malrto coreana.Tutto molto buono con ingredienti freschissimi Ottimo il servizio ed un conto ragionevole
https://www.tripadvisor.co.uk/ShowUserReviews-g187849-d1024682-r648746925-HANA_Ristorante_Coreano-Milan_Lombardy.html#

La tipica carne alla griglia

Le Petit Savoyard Courchevel 1650 Francia

Locale caratteristico, gestione familiare accurata ed efficiente.
Proviamo la grigliata delle tre carni ( vitello, pollo ed anatra) unitamente a contorni di insalata e patate lesse. Vino; Cotes du Rhone Demaine de la President. Ordiniamo alcuni dolci tra cui creme brulee e bBrounies alla cioccolata con panna e una pallina di gelato. Insomma vale la pena ritornarci.