Ristoranti Mondo

Quelli-che-hanno-ottenuto-una-votazione-massima-e-molto-buona.

Una piacevolissima serata

Il menu’ faceva parte di un pacchetto che L’Hotel Villa Bernasconi di Narzole ( Langhe) offriva unitamente al pernottamento per due notti, massaggio e apero di benvenuto.
Molto bello il ristorante e servizio accurato e professionale. 0ttimo il rosso di Dogliani.
Al termine della cena mi sono congratulato con lo Chef Marcello Sandrone per la sua eccellente performance.

Tartufo Bianco ( quello di Langa )

Casa Gabettti Via Umberto I,n.1 12064 La Morra (CN)  tel.0173067183

Locale rustico ed accogliente. Buoni i primi: tajarin al burro di alpeggio con una grattugiata di tartufo bianco (quello di Langa) e gnocchi con fonduta di fontina e tartufo. Calice di Barbera Superiore. Infine un discreto Bunet. Buon servizio: gentili e professionali.o ed accogliente. Buoni i primi: tajarin al burro di alpeggio con una grattugiata di tartufo bianco (quello di Langa) e gnocchi con fonduta di fontina e tartufo. Calice di Barbera Superiore. Infine un discreto Bunet. Buon servizio: gentili e professionali.

Royal Automobil Club EPSON UK

Il banchetto si e’ svolto al RAC (sede estiva) per celebrare l’ottantesimo compleanno del sottoscritto.

Servizio eccellente in una sala riservata al primo piano con un cameriere sempre presente per la mescita dei vini.

Ogni pietanza e’ stata accuratamente preparata ed e’ risultata particolarmente gradevole.RaC Epson

Un’ottima trattoria

La Pollena Via Correggio,6 Milano

Locale con arredo sobrio. Colpisce l’acquario con i pesci in mostra e dallo stato degli occhi si capisce che sono freschi. Conduzione esclusivamente cinese, attenta gentile ed efficiente. Buona la carta dei vini. Scelgo un ottimo Roero Arneis del 2022 Abbona Dogliani. Come anripasti; frittura mista calamari.gamberi e triglie. Spaghetti alle veraci e bottarga di muggine.
Paghiamo 30 € a testa. Ottimo rapporto qualita’/ prezzo. Tornero’ sicuramente anche per [provare le pizze,

 

L

Un’ ottima trattoria

Trattoria del Grappolo d’oro . Via Vado la Schiappa 18 03012 Anagni (FR) 0775 961491

Veniamo serviti dalla proprietaria sig.ra Michela che ci tratta con un garbo unico.

Ottimo il Capretto. Favoloso il ” cacio e pepe ” degno della migliore tradizione regionale.

Locale molto gradevole. Buon rapporto qualita’/prezzo.

 

Ristorante elegante e di classe

Al Mozzo Via Marghera 22 Milano

Appena entrati, si nota l’accuratezza con cui sono apparecchiati i tavoli e l’ ambiente piacevole. In una vetrina si possono notare alcune varieta’ di pesci e gli occhi sono lucidi, segno della freschezza del prodotto. Scelgo un rombo che mi viene servito ai ferri. Provo pero’ un paio di calamari, gamberi e verdurine fritte e devo dire che sono davvero eccezionali. Buono il vino bianco della casa. Molto buono il millefoglie con guarnizione di frutti di bosco. Servizio molto accurato.

Replay buon ristorante in pieno centro

Piazzetta Pattari, 2 Milano.

Attraverso The Fork abbiamo prenotato, acquisendo uno sconto del 20%. E’ sito a pochi passi dal Duomo, quindi comodissimo.

Locale gradevole con un ottimo servizio. Ordiniamo una margherita da dividere in quattro come antipasto. La pasta e’ molto sottile e gli ingredienti sono di qualita’.

Forno a legna. Ordino un ottimo primo compasto da cavatelli con fagioloi e patate. Buono il vino della casa: un calice di chianti. Infine un millefoglie con ottima crema.

Rapporto qualita’ prezzo decisamente buono. Torneremo senz’altro

 

Sagra della Polenta

L’evento ha avuto luogo in Piazza della Pieve a San Donato Milanese. E’ stato allestito un gran tendone e all’interno numerose panche.

Ecco il menu’:

Polenta carbonera servita dopo che la sapiente maestria dei polentieri di Storo abbia unito con forza gli ingredienti che la compongono all’interno dei giganteschi paioli. La ricetta si compone di farina gialla rigorosamente di Storo, burro di malga, spressa di malga stagionata, spressa di malga tenera, Trentingrana, pasta di salame, vino e pepe.

E’ un piatto unico, che per la sua ricchezza e la sua sostanza deve essere gustato senza ulteriori salse, sughi o condimenti.

Polenta classica accompagnata dal cinghiale, dal brasato, dalla “cavalina”, dal cotechino, dal merluzzo fritto, dalla raspadura, dalla salsiccia, dal gorgonzola o dai funghi.

Ho scelto la Polenta Carbonera e devo dire che e’ stata davvero molto buona. Annaffiato il tutto con una Bonarda, degna accompagnatrice.

In fondo c’era la cassa che rilasciava un biglietto con un numero progressivo, che dopo alcuni minuti veniva comunicato tramite altoparlanti e gli interessanti passavano a ritirare

abbondanti porzioni di polenta e le bibite prescelte. Insomma un’ottima organizzazione e prezzi modici. Da ripetere l’anno prossimo.